Regolamento per la raccolta dei funghi

| Estate

Il regolamento per la raccolta dei funghi epigei in Val di Scalve prevede l’acquisto di un permesso.

Si porta a conoscenza di tutti i cittadini che il regolamento per la raccolta dei funghi epigei è stato approvato dalla Comunità Montana di Scalve.


Aderiscono al regolamento i Comuni di Azzone, Colere, Schilpario e Vilminore di Scalve il cui territorio, coincidente con il territorio della Comunità Montana di Scalve, viene individuato come unico comprensorio omogeneo ai fini della raccolta dei funghi epigei.


Ai fini del presente regolamento in relazione al regime autorizzatorio in esso previsto, sono esentati dal pagamento del contributo per la raccolta dei funghi gli appartenenti alle sotto elencate categorie:

a) Coltivatori diretti della Val di Scalve;

b) I proprietari e coloro che hanno in gestione propria l’uso del bosco;

c) Gli utenti dei beni di uso civico, quindi tutti i cittadini residenti nei quattro comuni facenti parte della Comunità Montana di Scalve in quanto beneficiari di tali usi e gli utenti di proprietà collettive;

d) I soci di cooperative agricolo-forestali della Valle di Scalve.


I soggetti esentati dovranno dimostrare agli agenti accertatori il titolo all’esenzione (es. Carta di Identità per i residenti)


L’autorizzazione alla raccolta, per tutte le altre categorie di cittadini, è subordinata al versamento di una quota.
Rispetto alle quote seguenti, il costo del permesso è ridotto del 50% per i proprietari di seconde case sul territorio della Val di Scalve.

a) permesso giornaliero € 5,00

b) permesso settimanale (7 giorni) € 20,00

c) permesso mensile (30giorni) € 40,00

d) annuale (tutti i giorni dell’anno) € 70,00


scarica la locandina con il regolamento completo


Clicca Qui per il collegamento al sito Geoticket per l’acquisto dei permessi per la raccolta funghi sul territorio della Comunità Montana


Dopo il controllo del Micologo solo funghi sicuri e buoni

Prima di consumare i funghi raccolti, ricevuti in regalo da terzi o acquistati
fuori dei normali circuiti commerciali, si raccomanda vivamente di farli
controllare presso l’Ispettorato Micologico dell’ATS.

Il servizio è gratuito.

Durante il periodo di maggior crescita e raccolta dei funghi, di norma
da Agosto a Novembre l’Ispettorato Micologico, mediante personale
abilitato, assicura il servizio di controllo. Per accedere al servizio è necessario prendere appuntamento al fine di evitare assembramenti.


In Val di Scalve, per un controllo sulle proprie raccolte, potete rivolgervi presso Morelfungo, il negozio di funghi in piazza a Schilpario


BERGAMO (dal 17 agosto al 16 novembre 2020)
Ufficio. Sanità Pubblica — via B. Palazzo n. 130 Padiglione 9 ingresso C
tel. 035 2270499/561
Lunedì e Venerdi ore 9,30 -12,30
Lunedi- Martedì-Mercoledì-Giovedì ore 14,30—16,30


TRESCORE BALNEARIO (dal 24 agosto al 16 novembre 2020)
Ufficio Sanità Pubblica – via Mazzini n.13
tel. 035 385134/332
Lunedì, Mercoledì e Giovedi ore 14,30-15,30


TREVIGLIO (dal 31 agosto al 16 novembre 2020)
Ufficio di Sanità Pubblica — Via Rossini n. 1
tel. 035 385925
Lunedì e Mercoledì ore 14,00—15,00