Colere

Famoso per lo sci alpino e lo sci alpinismo in inverno lo è altrettanto per il trekking e le vie d’arrampicata in estate.

Alle pendici della Presolana e del Monte Ferrante, esposte a nord, la ski area di Colere garantisce un innevamento duraturo, permettendo la pratica sciistica fino a inizio primavera. Nei mesi più caldi è invece un’ottima palestra all’ombra per arrampicatori ed appassionati di trekking.

Dal paese si può giungere attraverso vari sentieri di facile percorribilità il Rifugio Luigi Albani, inserito nel Sentiero delle Orobie orientali. Molto suggestiva è la grotta del ghiaccio, così chiamata per la presenza, in ogni periodo dell’anno, di uno strato di ghiaccio che ne ostruisce l’ingresso.