Per leggere il regolamento di pesca completo per l’anno 2022, visita questo LINK

 

In tutta la Val di Scalve si esercita la pesca libera con normale licenza di pesca tipo B.
Si pesca principalmente trote fario, ma si possono trovare anche delle iridee, marmorate e dei salmerini alpini e di fonte (soprattutto alla diga del Gleno).
Per i limiti giornalieri di pesca, consultare il regolamento.

 


Quando si può pescare in Val di Scalve?

Per il 2022 la pesca apre l’ultima domenica di febbraio (un’ora prima dell’alba) fino alla prima domenica di ottobre (un’ora dopo il tramonto). Diversamente, nei laghi alpini sopra i 1.500 metri la pesca si apre il 1°maggio, ma si conclude comunque la prima domenica di ottobre.
Anche durante questo periodo, la pesca dilettantistica è sempre vietata da un’ora dopo il tramonto ad un’ora prima dell’alba.

Che permessi sono necessari per pescare in Val di Scalve?

    • permesso giornaliero: licenza di pesca di tipo b + permesso giornaliero

— licenza di pesca di tipo b

Per pescare nelle acque della Val di Scalve è innanzitutto necessaria la licenza di pesca di tipo B, costituita esclusivamente dalla ricevuta di versamento della tassa annuale di concessione regionale di € 23,00 da esibirsi unitamente ad un documento di identità.

Per acquistare la licenza, compilare il modulo a questo link (pagamento online o tramite bollettino).

Sono esentati dal possesso licenza di pesca i residenti in Italia di età inferiore a 18 anni o superiore a
65 anni ed i soggetti diversamente abili, che esercitino la pesca con l’uso della sola canna, con o senza mulinello, armata con uno o più ami.

— permesso giornaliero

I permessi giornalieri sono di due categorie:

PERMESSO GIORNALIERO CON CATTURE (limiti di specie e misure come da regolamento): € 15,00
PERMESSO GIORNALIERO PRENDI E RILASCIA (NO KILL): € 12,00

Il permesso giornaliero risulta essere gratuito per i codici di invalidità/disabilità previsti dal regolamento.

In Val di Scalve il permesso giornaliero è reperibile nei seguenti esercizi/uffici:

Comunità Montana di Scalve Ufficio Agricoltura, Foreste e Territorio
Via A. Acerbis, 2 – 24020 – Vilminore di Scalve
Lunedì dalle 9 alle 12
Giovedì dalle 9 alle 11
0346 51133 info@cmscalve.bg.it
Imperial Bar Piazza Papa Giovanni XXII – 24020 – Vilminore 0346 51088 claudiamagri.8@gmail.com
Albergo Brescia Piazza Giustizia – 24020 – Vilminore 0346 51019 info@albergobresciavilminore.it
Canyon Bar Via Mala – 24020 – Colere 320 0203052 canyonviamala@gmail.com
Bar Fantasy Barzesto – 24040 – Schilpario 347 0768641 barzesto606@gmail.com
Pro Loco Colere Piazza Risorgimento, 1B – 24020 – Colere Da mercoledì a sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17
Domenica dalle 9 alle 12
0346 54051 info@prolococolere.it

Il permesso giornaliero, terminata la giornata di pesca, dovrà essere obbligatoriamente riconsegnato presso i centri di rilascio/ritiro oppure fotografato e inviato all’email di bacino: info@bacinopesca10vallecamonica.it

 

  • permesso annuale: licenza di pesca di tipo b + iscrizione AD ASSOCIAZIONE QUALIFICATA + LIBRETTO SEGNA PESCI ANNUALE

— licenza di pesca di tipo b (v. sopra)

— ISCRIZIONE AD UNA DELLE ASSOCIAZIONI QUALIFICATE FIRMATARIE FACENTI PARTE L’ATS BACINO DI PESCA 10 VALLECAMONICA

Per poter esercitare la pesca nel Bacino di pesca 10 è necessario essere iscritti ad una delle quattro associazioni qualificate aderenti l’ATS ad un costo uniformemente stabilito, quale adesione ad associato, in € 20,00. Detta iscrizione dà diritto all’ottenimento della tessera associativa che garantisce l’adeguata copertura assicurativa.

Sono esentati dal possesso della tessera associativa i pescatori che intendono esercitare la pesca acquistando un permesso giornaliero nonché coloro che attestino invalidità/disabilità o tutti coloro di età inferiore ai 13 anni compiuti se pescano accompagnati da un adulto in possesso di permesso su App “Hooking”/ libretto cartaceo Segna Pesci (in tal caso le catture dovranno essere annotate sull’App o su tale libretto).

La Tessera associativa annuale è rilasciata da una delle Associazioni Qualificate firmatarie facenti
parte del Bacino di Pesca. Il pescatore potrà associarsi ad una delle seguenti Associazioni sia direttamente dai siti internet delle varie associazioni oppure tramite l’app Hooking:
• U.P.BS. Unione Pescatori Bresciani — clicca qui
• A. N. L. C. Libera Pesca — clicca qui
• U.P.BG. Unione Pescatori Bergamaschi — clicca qui
• Arci Pesca Fisa — clicca qui

— PERMESSO/LIBRETTO SEGNA PESCI ANNUALE

Il permesso annuale potrà essere richiesto e rilasciato sia nella versione digitale tramite l’applicazione Hooking per smartphone, oppure nella versione cartacea (Libretto Segna Pesci).

Il pagamento potrà essere effettuato nelle seguenti modalità:
BONIFICO SU CONTO TESORERIA COMUNITÀ MONTANA DI VALLE CAMONICA — Codice IBAN: IT 58 X 05696 54160 0000 57155 X60 – Banca popolare di Sondrio, Filiale di Breno – Causale: acquisto Libretto Segna Pesci 2022
VERSAMENTO POSTALE — sul c/c n. 17669250 – Causale: acquisto Libretto Segna Pesci 2022
PAGOPA — accedendo al sito dedicato per la pesca nel Bacino 10 o al seguente link https://pagopa.bresciagov.it/enti/cm-valle-camonica

Il Libretto Segna Pesci cartaceo stagionale 2022, può essere ritirato presso la sede della Comunità
Montana di Val di Scalve (presso l’Ufficio Agricoltura, Foreste e Territorio, il lunedì dalle 9 alle 12
e il giovedì dalle 9 alle 11; 0346.51133 – info@cmscalve.bg.it) e nei punti ritiro convenzionati (consultabili sul sito www.bacinopesca10vallecamonica.it)
È possibile ritirare il Libretto Segna Pesci solo previa esibizione obbligatoria delle seguenti documentazioni:
• documento d’identità in corso di validità;
• copia del pagamento della licenza di pesca in corso di validità;
• copia del pagamento del permesso di pesca stagionale;
• tessera che attesti l’iscrizione a socio ad una delle Associazioni Qualificate aderenti all’ATS
per l’anno in corso.

Il Libretto Segna Pesci dovrà essere richiesto e ritirato anche dai pescatori esentati dal pagamento
del permesso di pesca ovvero diversamente abili attestati da certificazione indicante il codice
d’esenzione. In tal caso, per poter ritirare il Libretto Segna Pesci, dovranno esibire i seguenti documenti:
• Licenza di pesca (se dovuta);
• Certificato attestante codice di invalidità/disabilità.

Dal 13° anno di età sarà obbligatorio possedere il permesso/Libretto Segna Pesci, seppur a titolo gratuito, che dovrà essere debitamente compilato con il nome e cognome del minore e con il nome e cognome di chi ne ha la patria potestà.

Il Libretto Segna Pesci cartaceo dovrà essere debitamente compilato e obbligatoriamente riconsegnato una volta terminata la stagione di pesca entro il 31 dicembre 2022.
Tassativamente, la mancata restituzione del Libretto Segna Pesci cartaceo, non permetterà all’intestatario di richiedere un nuovo libretto per la nuova stagione di pesca dell’anno successivo.

 


Zona vietata alla pesca

In Val di Scalve esiste una zona severamente vietata alla pesca (zona di crescita) situata a Schilpario: comprende il tratto di fiume (circa 800 metri) che dal ponte della Contrada Forno (Via Forno Vecchio), sale fino ad arrivare alla seconda cascata sotto il Bar Funtanì in Località Santa Elisabetta (polo sportivo).